Senatello

Home » Senatello

Senatello

Senatello (Comune di Casteldelci) piccolo borgo medioevale situato ai confini di due regioni, Emilia-Romagna e Toscana. Attualmente si trova nella provincia di Rimini, a seguito del passaggio di sette comuni dell’alta Valmarecchia, tra cui Casteldelci, dalla provincia di Pesaro a quella di Rimini. Senatello rappresenta, per questa nuova provincia, la parte più estrema a ovest e ne è la località con la massima altitudine sul livello del mare (950 m). Dista 2 chilometri dal paese di Balze di Verghereto, è quindi vicinissimo anche alle sorgenti del fiume Tevere. Incerte sono le sue origini, anche se si pensa sia stato fondato dai Galli Senoni. Già in epoca pre romanica rivestì una certa importanza, da Senatello infatti, passava il cosiddetto “Itinerarum Aretinum”, il percorso che collegava la costa adriatica di Romagna con la Toscana. Nel 1219 vi nacque tale Rodolfino da Senatello, nobile di montagna, unico personaggio di cui vi siano tracce storiche certe. È intorno al 1400 che il paese visse un momento di grande importanza e notorietà, in quell’epoca infatti i duchi Montefeltro di Urbino, lo elessero a loro postazione di caccia. Vi costruirono un palazzotto sormontato da torrione, (elemento questo, oggi non più presente) nel rione della Rocca. L’inquilino più famoso fu senza dubbio Federico da Montefeltro. Lo stemma di “Federico dux” in pietra e finemente lavorato, è ancora ben visibile accanto al portone d’ingresso principale di quello che fu il suo palazzo, portante la data 1474. Successivamente fu dei Perfetti da Vico, poi di Guidobaldo da Montefeltro, appartenne anche a Cesare Borgia (1502-08), a Lorenzo dè Medici (1517), al Comune di Firenze (1518) e nuovamente ai Duchi di Urbino (1522), seguì poi le vicende storiche generali del Montefeltro. Oggi il paese, in gran parte restaurato, si presenta in maniera gradevole ed affascinante, le case ancora esistenti risalgono, per lo più al Tre-Quattrocento. Non vi sono strutture ricettive, se si esclude un piccolo agriturismo, “La Locanda di Federico”, numerose  sono le case che, particolarmente nel periodo estivo possono essere affittate. Per gli amanti delle escursioni il territorio di Senatello è ricco di sentieri e mulattiere, percorribili a piedi e a cavallo, che offre, oltre alla bellezza e all’integrità dell’ambiente naturale, i prodotti tipici della montagna, in particolare formaggio pecorino e ricotte, oltre naturalmente a funghi e tanti altri prodotti del sottobosco. Senatello resta appollaiato sul crinale della montagna e sovrasta la valle sottostante regalando ai suoi abitanti ed ai turisti un panorama mozzafiato, Senatello resta un piccolo gioiello immerso in una natura incontaminata.

Attività Commerciali, Agriturismi e Ristoranti:

Agriturismo LA LOCANDA DI FEDERICO
Loc. Senatello, 11
47861 – Casteldelci (RN)

Login

Lost your password?